Conosci e ama il tuo gatto

Consigli e cure per la bocca del tuo gatto

17 Settembre 2021

I gatti possono soffrire diverse malattie della bocca senza che il loro padrone se ne accorga e alcune di loro possono evidenziarsi quando è troppo tardi per rimediare. Pertanto, è meglio applicare misure preventive per rilevarle in tempo e porre rimedio prima che avanzino.

Quando il nostro gattino è molto giovane, dobbiamo abituarlo a lasciarsi toccare in tutte le parti del suo corpo in modo da poterlo controllare frequentemente. All'inizio potrebbe non gradire, protestare e persino tentare di morderci, ma possiamo riuscire a fargli aprire la bocca, toccargli gli occhi e le orecchie, stenderlo a pancia in su, palpare l'addome e le estremità, se glielo proponiamo come un gioco. Lo ricompenseremo sotto forma di gioco, carezze o cibo. Bisogna sempre iniziare a poco a poco finchè lo pemetta e continuare ad aumentare fino a quando riusciremo a gestirlo senza problemi. In questo modo potremo controllare periodicamente tutte le parti del tuo corpo e renderemo anche più facile il compito del veterinario,  quando lo portiamo ai controlli.

È molto importante prendersi cura dei denti dei gatti. Con il tempo e senza cure, si accumulano placca batterica e tartaro, che sono causa di gengivite, alito cattivo, dolore duranti i pasti e perdita dei denti. L’ideale sarebbe abituare il gatto alla pulizia dentale tutti i giorni fin da giovane, ma non tutti si abituano. Se la tollera bene e la lascia fare, è perfetto, ma nel caso in cui fosse  una lotta quotidiana e uno stress continuo per il gatto e il proprietario, la placca e il tartaro possono essere prevenuti con specifici prodotti masticabili o additivi nell’acqua che beve. Negli animali in cui lo strato di tartaro fosse già molto avanzato, sarà necessario applicare anestesia generale e un trattamento dentale specifico, poiché questi problemi dentali presentano un alto rischio di sviluppare infezioni croniche sistemiche che possono diffondersi, ad esempio, ai reni o alle valvole cardiache.

La revisione periodica della bocca dei gatti permette anche la diagnosi precoce di tumori, che in questa specie e in questa posizione hanno maggiori probabilità di essere maligni, quindi prima vengano diagnosticati e trattati, migliore sarà la prognosi.

Un'altra malattia comune che può colpire la cavità orale dei gatti è l'infezione da Calicivirus, che provoca rinite, congiuntivite e ulcere della bocca molto dolorose. Nella sua forma cronica provoca poliartrite in alcuni casi. I gatti domestici correttamente vaccinati di solito non ne soffrono, a meno che non stiano attraversando una patologia che colpisce le loro difese, quindi devi stare attento alla comparsa dei sintomi.

In ogni caso, i gatti devono sempre andare dal veterinario con regolarità in modo che possa eseguire una revisione completa, garantire che la loro salute sia corretta e potere riscontrare in tempo eventuali problemi che possano essere risolti prima che sia troppo tardi.