Conosci e ama il tuo gatto

Giornata mondiale degli animali: cosa fare il 4 ottobre 2022 e tutto l’anno

4 Dicembre 2022

Il 4 ottobre è la Giornata mondiale degli animali. È celebrata in modi differenti in paesi differenti, non importano la nazionalità, la religione, la fede o l’ideologia politica, importa solo l’obiettivo primario: creare un mondo in cui tutti gli animali siano sempre riconosciuti come esseri senzienti, attraverso una maggiore consapevolezza e educazione.

Complice il lockdown abbiamo compreso sempre di più quanto vivere con un amico peloso generi benefici fisici e psicologici per la famiglia di cui fa parte, aiuti i bambini nella crescita e gli anziani nel movimento e nell’umore.

L'impatto dell'azione umana sugli animali è significativo e può influenzare profondamente la loro esistenza. Ecco perché è sempre più importante che il loro status venga riconosciuto, ma anche che si traduca in una efficace azione di salvaguardia, che consenta di "aumentare lo status degli animali per migliorare gli standard di benessere in tutto il mondo".

Un concetto che può essere declinato in tantissimi modi: dalla lotta contro i maltrattamenti e il commercio illegale degli animali, alla salvaguardia delle specie messe a rischio dai comportamenti umani o dai mutamenti climatici, dal rifiuto di acquistare prodotti testati sugli animali al diventare vegetariani.

Per noi di Sanicat questo giorno – così come anche e i restanti 364 – rappresenta un ulteriore momento per prenderci cura dei nostri gatti e dei loro bisogni.

Da sempre giriamo il mondo per trovare la soluzione migliore per loro, ricerchiamo minerali naturali di altissima qualità per le nostre lettiere e proteggiamo il più possibile le fonti che utilizziamo.
Oggi e ogni giorno ideiamo le nostre lettiere per mantenere i nostri gatti felici e in salute rispettare il loro istinto felino. Tutti i nostri prodotti sono realizzati con materie prime di altissima qualità che contengono ingredienti certificati e naturali e sono quindi delicati con gli animali e con il pianeta.

Da oltre 60 anni ci impegniamo per migliorare lo spazio condiviso tra i gatti e le persone che si prendono cura di loro, ricordando quotidianamente l'importante ruolo che gli animali hanno nel nostro mondo e il fondamentale dovere dell’uomo di proteggere e prendersi cura di loro e dell’ambiente nel modo migliore e più responsabile possibile.

La giornata

Celebrata il 4 ottobre di ogni anno, in occasione della festa di Francesco d'Assisi, il santo patrono degli animali, è stata istituita da Heinrich Zimmermann e celebrata per la prima volta nel 1925. Ma è nel maggio del 1931 che viene proposto di rendere universale la Giornata mondiale degli animali in un incontro del Congresso internazionale sulla protezione degli animali a Firenze. Dopo l’accettazione all'unanimità, la ricorrenza implica oggi una mobilitazione globale che coinvolge associazioni animaliste e ambientaliste in tutto il mondo.