I consigli di Sani per la lettiera

Allergie alla lettiera: come scoprirle ed eliminarle

20 Ottobre 2021

Proprio come noi, i nostri amici felini possono soffrire allergie. Sintomi come prurito agli occhi, naso che cola, viso gonfio e starnuti sono indicatori comuni che il tuo gatto può essere affetto da una reazione allergica. Qualcosa non va nel loro ambiente: potrebbe trattarsi di cibo, tessuti o prodotti per la pulizia. 

Purtroppo, gli animali che sono propensi alle allergie spesso ne hanno più di una, quindi è difficile individuare esattamente il fattore che le scatena. Ma se il tuo gatto sta mostrando segni di disagio vicino alla sua lettiera, potrebbe esserci un problema. Le zampe del tuo amico peloso sono sensibili e una reazione allergica alla lettiera potrebbe essere la responsabile. 

L'istinto del tuo gatto lo spingerà ad evitare la cassetta igienica se ciò lo fa sentire scomodo mentre fa i suoi bisogni. Un motivo sufficiente per scoraggiare chiunque, quindi se credi che il tuo gatto stia avendo una reazione allergica alla sua vaschetta igienica, abbiamo alcuni suggerimenti per eliminare il problema.

  • Pulire la lettiera ogni giorno. La pelle e le zampe sensibili potrebbero sviluppare allergie alla lettiera, se non viene pulita regolarmente. La nostra lettiera Agglomerante rende la pulizia un gioco da ragazzi, mentre la nostra lettiera Classic intrappola l'umidità per mantenere la vaschetta asciutta e pulita. I gatti istintivamente amano essere puliti e una buona igiene può fare una grande differenza.
  • Continua ad usare la lettiera a cui è abituato. Una volta trovata la lettiera idonea per il tuo gatto, non cambiare. Ma se pensi che stia avendo una reazione allergica e vuoi provare qualcosa di nuovo, prova una delle nostre lettiere Vegetali, extra assorbenti e morbide sulle zampe.
  • Prova con una cassetta igienica di ceramica o metallo. Se decidi di provare una nuova lettiera, è una buona idea provare allo stesso tempo una cassetta igienica di materiale diverso, in grado di ridurre l'eccesso di polvere ed allergeni.
  • Un bagno delicato. I gatti sono noti per odiare il bagno, ma se si pulisce delicatamente il loro pelo con un panno umido, si contribuisce a rimuovere gli allergeni. Se il tuo gatto soffre di prurito agli occhi o alle orecchie, aiutalo pulendo delicatamente queste zone sensibili con le nostre salviette umidificate biodegradabili Sanilove per occhi ed orecchie. 

A Sanicat, amiamo i gatti e vogliamo continuare a contribuire alla felicità e alla salute dei nostri amici pelosi. Quindi, se il tuo gatto continua a mostrare sintomi di una reazione allergica dopo aver messo in pratica questi suggerimenti, potrebbe essere un buon momento per una visita al veterinario.