Conosci e ama il tuo gatto

Mese della sensibilizzazione sul gatto nero: tutti i gatti meritano una casa che li ami

4 Dicembre 2022

Noi di Sanicat crediamo che tutti i nostri aMICI felini siano belli, indipendentemente dalla razza o dal colore. Sfortunatamente, non tutti condividono questa idea. I gatti neri hanno una reputazione negativa infondata e per questo motivo, non sempre ricevono l’affetto e l’amore che meritano. 

Per lungo tempo, sono stati considerati portatori di sfortuna, un simbolo di Halloween e un gatto proibito per le persone superstiziose. Ma come amanti dei gatti, sappiamo bene quanto siamo fortunati ad avere un gatto nero nella nostra vita. Ecco perché vogliamo festeggiarli  ogni ottobre con il Mese di sensibilizzazione sul gatto nero.

 

Che cos'è il Mese della Sensibilizzazione sul Gatto Nero?


Ottobre è il Mese della sensibilizzazione sul gatto nero, uno dei nostri preferiti qui a Sanicat.

Tutti i gatti meritano una casa nella quale siano amati, ma i gatti neri hanno spesso dei problemi quando si tratta di adozione. Purtroppo, il più delle volte sono gli ultimi a trovare una casa e hanno un tasso di adozione inferiore agli altri gatti. 

Il Mese della sensibilizzazione sul gatto nero vuole dimostrare al mondo quanto siano teneri e adorabili i gatti neri e quanto sia sbagliato considerarli portatori di sventura. I gatti neri meritano un posto nelle nostre case proprio come qualsiasi altro gatto. 

 

Com’è possibile che una creatura così adorabile abbia una così cattiva reputazione?


Già nel XIII secolo, i gatti neri soffrivano di una infausta reputazione.

Una delle più antiche superstizioni sui gatti neri è che se ti attraversa la strada, ti porterà sfortuna. Di conseguenza, sono stati associati ad Halloween e a tutto un insieme di cose terribili. 

Ma non è sempre stato così. Nell'antico Egitto, i gatti erano visti come simboli divini, venivano adorati e considerati estremamente potenti. Anche nella mitologia greca vengono spesso citati. Si narra che Ecate, la dea della magia, della stregoneria e della luna, avesse un gatto che l’accompagnava. 

Quindi cosa ci ha reso così superstiziosi nei confronti dei gatti neri?

Nel XIII secolo, Papa Gregorio IX pubblicò un documento ufficiale affermando che i gatti neri erano un'incarnazione di Satana. Sì, anche a noi sembra assurdo!  

Successivamente, i gatti sono stati associati al male e alla stregoneria. La vecchia con il gatto, proprio come nelle favole, era l’incarnazione della strega. Con il tempo, l’associazione di gatti e stregoneria si è limitata ai soli gatti neri (erano speciali già allora!) e il timore nei loro confronti si è diffuso in tutto il mondo.

 

Superstizioni comuni sui gatti neri


Molte persone pensano che i gatti neri non siano così amichevoli o giocherelloni come gli altri, ma naturalmente non è così. Ogni gatto ha una personalità unica e capirli è una delle gioie riservate ai proprietari di gatti.

Una delle superstizioni più comuni è che se un gatto nero ti attraversa la strada, ti porterà sfortuna. Ma da dove viene questa superstizione? Sembra che durante il Medioevo la gente credesse che le streghe potessero assumere la forma di un gatto nero, per cui nessuno voleva incrociarselo. 

 

E allora, perché dovresti adottare un gatto nero?


Se non hai ancora deciso che gatto adottare, ecco alcuni motivi per cui dovresti considerare l’adozione di un gatto nero. 

 

Portano fortuna


Nonostante la credenza popolare, i gatti neri non sono sinonimo di sfortuna. Non solo pensiamo che chi ha un gatto nero sia molto fortunato, ma i gatti neri sono considerati degli autentici 
portafortuna in molte culture in tutto il mondo. 

In Scozia, ad esempio, se un gatto nero compare sulla porta di casa tua, si considera come un segno di prosperità in arrivo. In alcune parti dell'Inghilterra, invece, pare che i gatti neri portino fortuna alle coppie, se ne vedono uno il giorno del loro matrimonio.

In tutta l'Asia, possedere un gatto nero si considera come un portafortuna. In Giappone, in particolare, i gatti neri sono visti come un simbolo di buona sorte e se un gatto nero ti attraversa la strada, è consuetudine salutarlo e dire "konnichiwa" (“salve”). 

Nel sud della Francia, i gatti neri sono chiamati "matagot" o "gatti magici".  Si pensa che il rispetto e la cura dei gatti neri portano fortuna ai loro proprietari. Niente male! 

In molte culture, le persone usano figurine di gatti neri per proteggere le loro case, perché questi felini hanno il potere di allontanare gli spiriti maligni. Pensiamo che non ci sia nulla di così potente come un autentico gatto nero sdraiato sul tuo divano.

 

La perdita di pelo si nota meno


A nessuno piace vedere i propri abiti ricoperti di peli del proprio gatto. Per fortuna, il pelo del gatto nero si nota molto meno di quello di un gatto bianco o rosso. Possiamo dire che il gatto nero si noti meno per quanto riguarda i peli.  

Il loro mantello nero li rende anche degli esperti nell’arte della mimetizzazione. Quindi non c’è da preoccuparsi se non rincasano fino a tardi, poiché sapranno nascondersi meglio dinanzi a qualsiasi potenziale pericolo. Ciò significa anche che sono dei professionisti nel nascondersi negli angoli più oscuri o negli armadi di casa!

 

Sono un miracolo della medicina


I ricercatori del National Institute of Health negli Stati Uniti hanno scoperto che i gatti neri presentano delle mutazioni genetiche in grado di proteggerli di più contro alcune malattie. In pratica, il loro pelo nero li protegge e li mantiene sani, una cosa che tutti i proprietari di gatti sognano. Un gatto sano e felice ci sembra molto fortunato!

 

Il bonus di Halloween


Con un gatto nero al tuo fianco o seduto alla tua finestra, entrerai in pieno nell’atmosfera festosa di Halloween. I gatti neri sono simboli di Halloween. Sebbene questa reputazione sia dovuta a chi credeva che i gatti neri lavorassero per conto delle streghe, la cosa incredibile è che siano riusciti a ingannarci tutti per così tanto tempo.

Ricorda, tuttavia, che i gatti neri vanno adottati e amati tutto l’anno, non solo nella stagione ‘terrorifica’.  

E per favore, tieni il tuo gatto nero al sicuro durante il periodo di Halloween. Sfortunatamente, c’è chi ancora crede che i gatti neri portino sfortuna e li maltrattano.

 

Sono sempre disponibili per l’adozione!


Se scegli di adottare un gatto nero, ne troverai parecchi in attesa di una nuova casa. La parte difficile sarà non portarli tutti con te.

Quindi, se stai pensando di adottare un amico felino, potresti decidere di dare una casa per sempre proprio a un gatto nero. 

 

Il tuo portafortuna


Sembra che i gatti neri e i loro proprietari siano piuttosto fortunati: spese veterinarie più basse e meno peli sparsi in giro. È forse sfortuna questa? Per non parlare di tutti gli spiriti maligni che terranno lontani per Halloween!  

Tutti i gatti meritano una casa che li ami. Festeggia il Mese della sensibilizzazione sul gatto nero mostrandogli tanto affetto o dando una nuova casa proprio a un gatto nero.